ett, edita, portale,cms, Provincia di Caserta, Caserta, Lavoro, Portale Lavoro, Formazione, Orientamento

Caserta OrientaLavoro - Provincia di Caserta

Provincia di Caserta

Presentazione del Portale Caserta OrientaLavoro

Close

Attendere...

stampa la pagina
Provincia di Caserta - Caserta OrientaLavoro
Il borsino del lavoro
Il borsino del lavoro
Centri per l'Impiego
Centri per l'Impiego
Ministero del Lavoro
Ministero del Lavoro
Regione Campania
Regione Campania
Servizio Civile della Regione Campania
Servizio Civile della Regione Campania
Clic Lavoro
Clic Lavoro
Portale Integrazione Migranti
Portale Integrazione Migranti
Comunicazioni Obbligatorie on line

Le comunicazioni obbligatorie (CO) sono quelle che i datori di lavoro pubblici e privati devono trasmettere in caso di assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro.
In data 30/10/2007 è entrato in vigore il decreto interministeriale applicativo dell'art.1 c.1180-1185 della legge 27/12/2006 n. 296 che prevede, a partire dal marzo 2008, la trasmissione telematica  che  sostituisce le vecchie modalità di comunicazione che le aziende inoltravano ai Centri per l'impiego, all'Inps, all'Inail e al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Con il sistema informatico CO non è piú necessario inviare differenti comunicazioni cartacee, basta compilare un unico modello.

Il sistema CO inoltre è in grado di monitorare tutte le informazioni che riguardano la formazione e la vita lavorativa dei cittadini: dalla ricerca della prima occupazione, all'ingresso nel mercato del lavoro, fino alla pensione.  

In sintesi, questo sistema è stato realizzato per:

garantire la semplificazione delle procedure amministrative attraverso la comunicazione unica e la riduzione degli oneri economici per le imprese;
rendere il servizio piú trasparente per assicurare maggiore semplicità del sistema e facilitare l'accesso a imprese e lavoratori;
integrare gli archivi informatici dei diversi enti interessati per rispondere in modo piú efficiente alle esigenze dei cittadini e delle imprese;
avere dati unitari grazie alla definizione di standard informatici e statistici (dizionari terminologici, regole tecniche);
velocizzare il flusso di informazioni attraverso l'informatizzazione dei dati, riducendo i tempi ed evitando sprechi.
 I modelli unificati variano in base alla categoria d'appartenenza dell' utente che deve effettuare la comunicazione, e sono:

1. Modulo Unificato LAV per i datori di lavoro, pubblici e privati, di qualsiasi settore;
2. Modulo Unificato SOMM, dedicato alle agenzie per il lavoro;

Le comunicazioni obbligatorie di assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro sono necessarie anche ambito marittimo. Per maggiori informazioni accedere  al servizio informatico Unimare.

 Per i casi particolari, i moduli da compilare sono i seguenti:

1. Modulo Unificato URG, per assunzione di lavoratori in caso di urgenza dovuta a esigenze produttive (entro il primo giorno utile la comunicazione sarà completata con l'invio del Modulo Unificato LAV);
2. Modulo Unificato VARDATORI, da utilizzare per comunicare le eventuali variazioni della ragione sociale, e i trasferimenti d'azienda.  

Per effetto della L.183 del 04.11.2010 ("Collegato Lavoro") , per  le pubbliche amministrazioni, a differenza dei datori di lavoro privati, non è piú necessario comunicare agli uffici del lavoro le instaurazioni, le proroghe, le trasformazioni e le cessazioni di rapporti di lavoro entro il giorno antecedente a quello in cui si verifica l'evento. Ora si puó adempiere a tale obbligo entro il ventesimo giorno successivo.


Tra le comunicazioni da fare ogni anno c'è anche il Prospetto Informativo per il collocamento mirato. Il Servizio è accessibile sul sito cliclavoro.

 Accedi al Servizio Comunicazioni Obbligatorie

Menu della pagina
Indietro Indietro  Stampa la pagina Stampa la pagina
Torna su